Pasta al forno con asparagi e fonduta di Monte Veronese

(.) Ti auguro tempo, non soltanto per trascorrerlo,
ti auguro tempo perché te ne resti:
tempo per stupirti e tempo per fidarti
e non soltanto per guardarlo sull’orologio.

Ti auguro tempo per toccare le stelle
e tempo per crescere, per maturare.

Ti auguro tempo per sperare nuovamente e per amare.
Non ha più senso rimandare.

Ti auguro tempo per trovare te stesso,
per vivere ogni tuo giorno, ogni tua ora come un dono.

Ti auguro tempo anche per perdonare.

Ti auguro di avere tempo,
tempo per la vita.

Elli Michler

forsizia

Sono sempre in ritardo, il tempo corre più di me e va velocissimo, tra meno di una settimana è Pasqua, e a me sembra di aver appena disfatto l’albero di Natale, ho come l’impressione che il tempo si sia  ristretto.

Qualche anno fa sapevo che per fare una determinata cosa  mi bastava un’ora, adesso mi prendo un’ora per fare una cosa, e poi, guardo l’orologio  e di ore ne sono  passate cinque. Leggi tutto “Pasta al forno con asparagi e fonduta di Monte Veronese”

Crema di patate curcuma zenzero violette e crostini aglio e limone

“La neve pose una tovaglia silenziosa su tutto. Non si sente se non ciò che accade dentro casa. Mi avvolgo in una coperta e non penso neppure a pensare. Sento un piacere d’animale e vagamente penso, e m’addormento senza minor utilità di tutte le azioni del mondo.”

Fernando Pessoa

neve e crema di patate

Marzo ci ha regalato la neve! Il paesaggio è bellissimo, ma andare e tornare dal lavoro è stato difficoltoso.

Abito su di una strada isolata e con poco traffico, normalmente questo fatto è piacevole, poco rumore,  poco inquinamento e verde a perdita d’occhio, inoltre puoi tenere la musica ad alto volume, oppure accendere la lavatrice, quando più ti piace, che non disturbi nessuno.

Quando nevica però le strade rimangono imbiancate, e con l’abbassarsi della temperatura, ghiacciano. Per percorrere i venti chilometri che mi separano dal lavoro, ci ho impiegato un’ora, se poi ci aggiungiamo che quando parto da casa sono le quattro e trenta del mattino, e c’è buio pesto, potete capire che sono arrivata al lavoro abbastanza tesa.

Leggi tutto “Crema di patate curcuma zenzero violette e crostini aglio e limone”