Torta di mele

Il ricordo della felicità non è più felicità; il ricordo del dolore è ancora dolore.

George Gordon Byron

autunno

Ho passato da Lei tutti i fine settimana e tutte le vacanze della mia infanzia. Sono andata al mare con Lei tutte le mie estati, fino all’adolescenza. Se sono quella che sono, in gran parte è merito suo. Era la mia Nonna.

Lei faceva la sarta, era vedova, e lavorava tutto il giorno. Io le facevo compagnia, la guardavo lavorare e l’aiutavo, infilando gli aghi. Lei mi faceva sentire amata, mi coccolava, nonostante non avesse molto tempo, si preoccupava che avessi tutto quello che mi serviva.

Crescendo le mie visite si sono diradate, sono diventata grande, avevo altri interessi. Mi sono sposata, ho avuto due bambini, avevo poco tempo. Lei mi chiedeva di andare a trovarla, e io andavo quando potevo.

Poi la nonna si è ammalata, morbo di Alzheimer.

Leggi tutto “Torta di mele”

Crema di zucca con nocciole tostate e rosmarino

L’autunno ti fa sonnolento, la luce del giorno è un momento che irrompe e veloce è svanita; metafora lucida di quello che è la nostra vita…

Francesco Guccini

<Amo l’autunno, il clima che cambia, quella luce che in certe ore del giorno si fa quasi dorata. Le cime degli alberi infuocate, le foglie di mille sfumature, gialle, rosse, marroni. Amo i loro colori.

Quando ero piccola l’autunno coincideva con l’inizio della scuola. Io ero felice di tornarci, rimettermi sui libri, ritrovare i compagni.

Leggi tutto “Crema di zucca con nocciole tostate e rosmarino”